Avvio veloce Top
 
ricerca
 

Informativa sul trattamento dati personali

(ex art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679)

Con riferimento al trattamento dei Suoi dati personali trattati nel corso delle procedure di valutazione e selezione della Sua candidatura.


Titolarità del trattamento


Titolare del trattamento dei Suoi dati personali è Iccrea BancaImpresa S.p.A , con sede in Via Lucrezia Romana, 41,47. 00178 Roma.

DPO: figura espressamente prevista dal GDPR che lei potrà contattare per richiedere spiegazioni riguardo questa Informativa o esercitare i diritti previsti dalla normativa in materia di protezione dati personali.


Dati di contatto:

  • via email: dpo.ibi@iccrea.bcc.it
  • via posta ordinaria indirizzando al: Data Protection Officer c/o Iccrea Banca S.p.A. Via Lucrezia Romana 41/47 00178 Roma, Via Lucrezia Romana, 41,47. 00178 Roma.

Per qualsiasi sua comunicazione, nei confronti del DPO, riportare nella richiesta i suoi dati di contatto, indispensabili per poterla individuare e ricontattare.


Modalità del trattamento


Il trattamento dei Suoi dati personali avviene con procedure e misure idonee a tutelare la sicurezza, in termini di integrità, riservatezza e accessibilità, in ottemperanza a quanto previsto dalla normativa applicabile in materia di protezione dati personali.
La Banca tratterà i Suoi dati con modalità cartacee e mediante l’utilizzo di strumenti elettronici.


Finalità del trattamento


Il trattamento dei Suoi dati personali sarà effettuato per finalità strettamente connesse e strumentali alla ricerca e selezione di personale.


Base giuridica del trattamento e natura del conferimento dei dati


Il trattamento dei Suoi dati personali è necessario ai sensi dell’art. 6, comma 1, lettera b), al fine di riscontrare e valutare la Sua candidatura per l’eventuale instaurazione di un rapporto di lavoro con la nostra Banca e non costituisce impegno all’assunzione per le parti.


Conseguenze del mancato conferimento dei dati


In caso di mancato conferimento dei Suoi dati personali, la Banca sarà impossibilitata a valutare la Sua candidatura.


Categorie di dati trattati


I dati personali del candidato raccolti dalla Banca sono di natura anagrafica, di contatto e relativi alla formazione e all’esperienza professionale.

I dati appartenenti a particolari categorie di dati, di cui all’articolo 9 del GDPR (dati che rivelino l’origine raziale o etnica, opinioni politiche, convinzioni religiose o filosofiche, appartenenza sindacale, salute, orientamento sessuale), eventualmente forniti dal candidato, non verranno presi in considerazione e verranno immediatamente cancellati.

Per quanto concerne i dati particolari di lavoratori diversamente abili in applicazione della vigente normativa (Legge 68/99) in materia di collocamento dei disabili, si precisa di non indicare alcuna patologia ma di indicare solamente di essere in possesso di tali requisiti.


Periodo di conservazione dei dati (o criteri per determinarlo)


La Banca conserva i dati in formato cartaceo ed elettronico per un massimo di 24 mesi a partire dalla data di ricevimento della Sua candidatura/curriculum ai sensi dell’art. 11, lett. e) del D.Lgs 196/2003 e art 5, lett. e) del GDPR.

Durante tale periodo saranno attuate misure tecniche e organizzative adeguate per la tutela dei diritti e delle libertà dell’interessato.


Soggetti che potranno venire a conoscenza dei Suoi dati personali o ai quali i Suoi dati personali possono essere comunicati


I Suoi dati personali saranno trattati dai soggetti autorizzati dalla Banca, appartenenti alle funzioni aziendali di controllo, alle funzioni IT e HR, e a ogni altra funzione aziendale rilevante rispetto alla posizione per la quale Lei si candida.

I Suoi dati personali, inoltre, ove necessario per le suddette finalità potranno essere comunicati a soggetti esterni all’organizzazione aziendale, quali ad esempio fornitori di servizi, inclusi sevizi ICT, consulenti fiscali, consulenti del lavoro e consulenti legali.

Per le medesime finalità la Banca potrà comunicare i Suoi dati personali ad altre banche del Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea.


I Suoi diritti


In qualità di interessato del trattamento dei Suoi dati personali trattati dalla Banca, ha e potrà esercitare in qualsiasi momento i seguenti diritti previsti dal Regolamento UE 2016/679:

  • Diritto di accesso (Art. 15), consistente nel Suo diritto di ottenere la conferma che sia o meno in corso il trattamento dei Suoi dati personali e, in tal caso, richiedere l’accesso agli stessi e alle informazioni di cui all’Art. 15 e ottenerne una copia.
     
  • Diritto di rettifica (Art. 16), consistente nel diritto di segnalare l’eventuale inesattezza dei dati personali che La riguardano per ottenerne la rettifica. Ove fosse necessario, anche il diritto di ottenere l’integrazione dei Suoi dati personali incompleti, anche fornendo dichiarazione integrativa.
     
  • Diritto alla cancellazione (Art. 17), consistente nel diritto di ottenere la cancellazione dei dati personali che La riguardano nei casi previsti dall’art. 17. In tali casi i Suoi dati saranno cancellati e, se resi pubblici, tenendo conto delle tecnologie disponibili e dei costi di attuazione, saranno adottate misure ragionevoli per informare i titolari che stanno trattando i dati della Sua richiesta di cancellazione.
     
  • Diritto alla limitazione del trattamento (Art. 18), che prevede che Suoi dati personali siano contrassegnati, in specifici casi, per una futura limitazione del trattamento. In caso di limitazione del trattamento i Suoi dati personali saranno trattati, salvo che per la conservazione, solo con il Suo consenso o per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria oppure per tutelare i diritti di un'altra persona fisica o giuridica o per motivi di interesse pubblico rilevante dell'Unione o di uno Stato membro.
     
  • Diritto alla portabilità dei dati (Art. 20), consistente nel diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che La riguardano e che ha fornito alla Banca e il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti.
     
  • Diritto di opposizione al trattamento (Art. 21), consistente nel diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che La riguardano necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri o necessario per perseguire un legittimo interesse della Banca o di terzi, compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni. In caso di trattamento dei Suoi dati personali per finalità di marketing diretto, Lei ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che La riguardano per tali finalità, inclusa la profilazione.
     
  • Diritto di revoca (Art. 7, comma 3 e 13, comma 2, lettera c), consistente nel diritto di revocare il Suo consenso in qualsiasi momento qualora costituisca la base giuridica del trattamento dei Suoi dati personali.
     
  • Diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo (Art. 13 comma 2, lettera d) e Art. 77), consistente nel diritto di proporre un reclamo all’autorità di controllo in materia di protezione dei dati personali, segnatamente nello stato membro in cui risiede abitualmente, lavora oppure del luogo in cui si è verificata la presunta violazione.
     

Limitazioni all’esercizio dei suddetti diritti e dei conseguenti obblighi della Banca sono previste dalla normativa applicabile.


Responsabile della Protezione dei Dati (“DPO”)


Per ogni ulteriore informazione in merito al trattamento dei Suoi dati personali e per l’esercizio dei Suoi diritti sopra indicati, potrà contattare il DPO agli indirizzi sopra citati.