Avvio veloce Top
 
ricerca
 

Funding

In attuazione del nuovo modello di Finanza del Gruppo Bancario Iccrea, le attività di provvista sui mercati finanziari relativamente ai fabbisogni del Gruppo Bancario sono demandate in via principale a Iccrea Banca. Rimangono tuttavia in capo a Iccrea BancaImpresa, fra l’altro, le attività connesse a:

  • operazioni di cartolarizzazione;
  • finanziamenti da parte di Enti agevolanti;
  • finanziamenti finalizzati da parte di Enti finanziari nazionali e internazionali (es.: Banca europea per gli investimenti, Cassa Depositi e Prestiti)

Operazioni di Finanziamento

Con il nuovo modello di Finanza del Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea, i finanziamenti vengono acquisiti da Iccrea Banca.

Sin dall'inizio Iccrea BancaImpresa è stata attiva nell’utilizzo dei Plafond messi a disposizione da Cassa Depositi e Prestiti per sostenere l’accesso al credito delle piccole e medie imprese (PMI).

Iccrea BancaImpresa ha aderito all’iniziativa relativa alla Prima (maggio 2009), alla Seconda (febbraio 2010), alla Terza (dicembre 2010), alla Quarta (marzo 2012), alla Quinta (agosto 2014) denominata Piattaforma Imprese, Convenzione tra Cassa Depositi e Prestiti e l’Associazione Bancaria Italiana (ABI).

Iccrea BancaImpresa è inoltre attiva nell'utilizzo di provvista messa a disposizione dalla Banca europea per gli investimenti al fine di sostenere l'accesso al credito delle piccole e medie imprese.

In particolare, sono state perfezionate negli ultimi anni le seguenti operazioni tamite le seguenti cartolarizzazioni: 2007 - 350,0 mln di euro, 2009 - 327,0 mln di euro - 2011 - 287,6 mln di euro e 2016 per 480 mln di euro.